Tre passi fondamentali per la nostra pelle in inverno

trattamenti corpo
Anche in inverno, così come nella stagione estiva, la nostra pelle ha bisogno di tante cure. Sempre coperta da strati e strati di vestiti e, quindi, malossigenata, la cute tende con facilità ad inaridirsi in questo periodo dell'anno, soprattutto nei punti in cui per natura è più sottile, fragile e povera di sebo, come le gambe, l'interno delle braccia e il décolleté.

Attraverso tre semplici gesti di bellezza, però, potremo renderla più morbida e vitale. Passo numero uno: esfoliare. Con cure specifiche e trattamenti che favoriscono l'eliminazione delle cellule morte, daremo il via al rinnovamento cellulare. L'importante è utilizzare uno scrub delicato, per non impoverire troppo la cute.

Passo numero due: idratare. La pelle in inverno è più arida e quindi l'apporto di idratazione e di nutrimento deve essere maggiore. Bisogna, in pratica, ricostituire le riserve idriche e lipidiche di cui essa necessita. Infine: agire contro gli inestetismi. E' appurato: sette donne su dieci davanti allo specchio non si piacciono. Per questo, bisogna intervenire tempestivamente contro cuscinetti, cellulite e rotolini.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail