Efferalgan effervescente: indicazioni, posologia e controindicazioni

L'Efferalgan effervescente è un farmaco molto comune, che può essere usato per diversi disturbi. Leggete bene il foglietto illustrativo e seguite con cura le indicazioni del vostro medico curante o del farmacista. Ecco tutte le informazioni necessarie per poterlo assumere correttamente.

Efferalgan effervescente

L'Efferalgan effervescente è un farmaco in vendita sotto forma di compresse effervescenti che devono essere sciolte in acqua prima della loro assunzione: è un medicinale a base di paracetamolo lo stesso principio attivo della Tachipirina, ad esempio. E' un farmaco molto utilizzato nelle nostre case, ma attenzione a leggere bene il foglietto illustrativo.

L'Efferalgan effervescente viene usato nel trattamento sintomatico del dolore, sia lieve sia moderato, oltre che negli stati di febbre in adulti e bambini e in caso di dolore artrosico. L'Efferalgan effervescente viene somministrato per via orale, sciogliendo completamente la compressa in un bicchiere di acqua. L'Efferalgan effervescente compresse da 500 milligrammi è destinato ad adulti e bambini con peso superiore ai 13 chilogrammi.

La posologia è la seguente:


  • bambini con peso tra 13 e 20 kg mezza compressa da ripetere dopo 6 ore, senza superare le 3 mezze compresse nei bambini con peso inferiore a 15 kg e di 4 mezze compresse per peso superiore;

  • bambini con peso compreso tra 21 e 25 kg mezza compressa da ripetere ogni 6 ore senza superare le 5 mezze compresse al giorno per bambini con peso inferiore a 25 kg e le 6 mezze compresse per gli altri;

  • bambini con peso tra 26 e 40 kg 1 compressa da ripetere ogni 6 ore senza superare le 4 compresse al giorno;

  • adolescenti con peso compreso tra 41 e 50 kg 1 compressa al giorno da ripetere dopo 4 ore senza superare le 6 al giorno;

  • adulti con peso superiore ai 50 kg 1 compressa da ripetere ogni 4 ore.

L'Efferalgan effervescente ha come controindicazioni semplicemente l'ipersensibilità al paracetamolo, al propacetamolo cloridato o agli eccipienti del farmaco. Va assunto con attenzione in caso di insufficienza epatica, epatite acuta, in presenza di altri farmaci che alterano la funzionalità epatica, in caso di insufficienza renale, di alcolismo cronico, di anoressia, bulimia, cachessia, malnutrizione, disidratazione, ipovolemia.

Foto | da Flickr di hichamblog

  • shares
  • +1
  • Mail