Tumore al seno: tutte le donne tra i 40 e i 49 anni sono a rischio

seno E' importante per le donne di età compresa tra 40 ei 49 anni fare mammografie annuali al seno indipendentemente se abbiamo o meno una storia familiare di cancro al seno. Personalmente ho il terrore di dimenticare la visita periodica e ho settato un memo sul mio telefonino che nel giorno stabilito mi ricorda dello mammomgrafia da fare. Sarà che ho avuto precedenti in famiglia, e devo mantenere alta l'attenzione.

Secondo un recente studio condotto presso l'Elizabeth Wende Breast Care, però, anche chi non ha mai avuto casi in famiglia deve preoccuparsi.

Il team di scienziati guidato dal Dr. Destounis hanno studiato i casi di 1071 donne fra i 40 e 49 anni che si sono sottoposte a screening mammofìgrafico nel periodo tra il 2000 e il 2010. Il responsabile commenta, così, i risultati: "Nella fascia d'età 40-49 anni, abbiamo riscontrato una sensibile percentuale di tumori al seno e simili percentuali della malattia invasiva in donne con e senza una storia familiare di cancro al seno,". Inoltre, hanno riscontrato una simile percentuale dei linfonodi metastatici nelle due diverse categorie di donne (il 31 per cento in coloro che avevano una storia familiare di cancro al seno, il 29 per cento nelle donne che non avevano precedenti in famiglia).

Un motivo in più per essere regolari nelle visite di controllo dal ginecologo e non mancare agli screening annuali al seno. Voi lo ricordate, e fate i controlli regolarmente?

Foto | Flickr
Via | Ewbc

  • shares
  • +1
  • Mail