Cause e rimedi del mal di testa

La cefalea nelle sue differenti manifestazioni, è uno dei più frequenti disturbi e per il 15% della popolazione, una sorta di disturbo cronico che torna a manifestarsi in maniera ciclica, nonostante i tentativi di liberarsene.

Anche se molte persone che sia il cervello a far male, nella cefalea sono le strutture come le arterie cerebrali o craniche, i nervi, i muscoli e la cute del cranio a provocare il dolore , in quanto il cervello e le membrane che lo rivestono direttamente non sono dotate di terminazioni nervose che riconoscono il dolore.

Quando, queste strutture, estremamente sensibili, sono sottoposte a tensione, stiramenti, compressioni, infiammazioni virali o traumi climatici, o anche fenomeni di allergia e naturalmente tensione psicologica, ecco che si può scatenare il mal di testa.

Oltre ai classici rimedi antidolorifici, vendutissimi in farmacia, esistono anche metodologie dolci contro la cefalea, in primo luogo la via omeopatica. Personalmente trovo molto valido l'utilizzo degli oli essenziali come racconta la scheda di farmacia.it.

Per chi vuole oppure ha necessità di approfondire l'argomento cefalea, vi segnalo il sito della Associazione Neurologica per la ricerca sulle cefalee oltre agli interventi già pubblicati su benessereblog.

  • shares
  • Mail