L'analisi della propria scrittura svela la nostra personalità

analisi scrittura
Innanzitutto la prima domanda da porsi è: scriviamo preferibilmente con la penna o con la matita? Già questo potrebbe essere un grande indizio, poiché mentre nel primo caso mostriamo un carattere pragmatico e modi di fare sbrigativi, nel secondo rappresentiamo un animo più discreto, che non vuole attirare l'attenzione su di sé.

Ma tornando alla grafia vera e propria: le lettere che bisogna maggiormente tenere d'occhio sono le a e le o e poi tutte quelle che hanno le aste, quindi q, t f, d, b e g. Per quanto riguarda le prime due, bisogna analizzare il diametro del cerchio: se è molto piccolo (inferiore ai 2mm) è indice di estrema precisione e di una leggera insicurezza. Se, invece, tende ad essere grande abbastanza, rappresenta autostima ed un po' di egocentrismo.

Per quanto riguarda gli assi delle lettere prima citate, invece, se sono tutte allineate, ad esempio verso destra o sinistra, rappresentano fermezza nelle proprie decisioni e forte personalità. Viceversa è il contrario.

Via | Analisigrafologica
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: