I benefici della patata americana

patata americanaSomiglia ad una patata ma con una colorazione più rossastra, a volte virante al giallo carico o al violetto; proviene dalle Americhe più calde ma è ormai diffusissima anche in Europa; ha valori nutrizionali assolutamente da riscoprire perché utilissimi a tavola per arricchire la nostra alimentazione quotidiana. Parliamo della patata dolce o patata americana. È ovviamente ricca di carboidrati complessi e zuccheri, che le conferiscono quel suo caratteristico sapore dolce.

È anche ricchissima di vitamine, in particolare provitamina A o betacarotene, vitamine C ed E e alcune vitamine del gruppo B, eccellenti antiossidanti, acido folico e minerali tra cui spiccano sodio e potassio. È anche povera di grassi. Cos’altro desiderare da una patata? Il suo contenuto di acido folico tra l’altro la rende perfetta alleata per le donne in gravidanza.

Aiuta anche a stabilizzare i livelli di zuccheri nel sangue e a combattere addirittura lo stress. Essendo un prodotto molto versatile si presta a numerose preparazioni diverse, quindi non ci sono scuse per evitare di inserirla nel proprio regime alimentare.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail