Capelli, unghie e mucose rivelano la carenza di vitamine

vitaminsAbbiamo già visto come l'aspetto delle unghie possa svelare qualche sintomo di un disturbo di cui ancora non ci siamo accorti, ma anche lo stato delle mucose e dei capelli possono rivelarci qualcosa della nostra salute, specialmente se la nostra alimentazione è carente di vitamine. Notare capelli o unghie fragili potrebbe indicare una carenza di proteine, perché probabilmente non se ne consumano a sufficienza oppure un problema intestinale ne pregiudica l'assorbimento da parte dell'organismo. Posso anche rivelare la carenza di calcio, iodio, ferro, vitamine A e C ma anche del gruppo B.

Osservare dunque le unghie e i capelli non è solo un vezzo estetico ma anche un attento sguardo rivolto al nostro corpo come specchio della nostra salute, che attraverso le apparenze mostra se, quanto e come stiamo trascurando il nostro benessere. Attenzione dunque anche alle mucose. Afte in bocca o lesioni delle lingua possono denunciare la carenza di vitamine B2, B3, B6, essenziali per lo stato delle nostre mucose, siano esse della bocca, delle labbra come anche interne, ma ovviamente non visibili.

Le lesioni della bocca o le piccole infiammazioni delle labbra possono indicare un deficit di riboflavina nota anche come vitamina B2. Così le stomatiti agli angoli della bocca o ferite dolorose alle mucose labiali. L'infiammazione della lingua invece rivela anche una carenza di vitamine B3 e B6. Per aumentare le quantità di queste vitamine dovrete consumare più frutta secca e legumi, che ne sono particolarmente ricchi.

Via | Vitadelia

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail