Impacco casalingo per capelli fragili

Scritto da: -

impaccoCapelli secchi, fragili, sciupati … Sono questi i maggiori problemi che le donne riscontrano nella loro chioma, senza tralasciare poi il nemico numero uno, ovvero la perdita dei capelli stessi, che in autunno non fa che peggiorare. Il fenomeno è comunque fisiologico e legato al ricambio naturale dei follicoli.

Perciò non bisogna farne un dramma, ma di sicuro ci si può aiutare in vari modi, anche standocene comodamente sedute nella nostra casa. In casa, potete rafforzare la vostra chioma, con un impacco tutto al naturale, da preparare in 4 facilissime mosse.

In una ciotola mescolate: olio di mandorle dolci, yogurt bianco e miele in parti uguali. Applicate il composto ottenuto sui capelli bagnati. Passatelo bene su tutta la lunghezza del capello e lasciate in posa per almeno 15-20 minuti. Risciacquate con cura con uno shampoo delicato, a cui farete seguire l’applicazione del vostro balsamo.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.67 su 5.00 basato su 3 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Impacco casalingo per capelli fragili

    Posted by: marco Beninati

    dato che in foto c'è un ottimo prodotto della tigi, che aiuta e stimola la micro circolazione, potete lavare i capelli con uno shampoo contenente acido citrico, lasciate che la schiuma venga assorbita, 5 min circa, sciacquate e applicate una schiuma da barba al mentolo, altri 5 min e poi risciacquate, acqua fredda e sentirete una notevole leggerezza in testa. Se volete aumentarne lo spessore applicate un impacco come quello dell'articolo ma mettete anche un cucchiaino di farina d'avena. Le proteine del capello sono formate da legami zolfo-zolfo, uno spicchio di aglio al giorno sarebbe un ottimo integratore, ottime anche le carote. infine per renderli + lucenti, olio o essenza di basilico! ;) Scritto il Date —