Psicologia: ecco perché “gli uomini non parlano”

Molte donne, scrive in un curioso editoriale il direttore di Men’s Health David Zinczenko, si chiedono il motivo per cui i loro uomini parlino poco, e non condividano con loro i propri sentimenti.

“Metti un uomo da solo in una stanza insieme a te…perché a quel punto (si domandano le donne, ndr) non riesce a staccare gli occhi dalla tv e parlare dello stato della vostra relazione, dei problemi economici, o dello stupendo panorama sul retro di casa vostra? Perché non riesce a sintetizzare la propria giornata in quei 10 minuti?”

Infatti, dice Zinczenko, secondo i sondaggi una donna su 5 dichiara che la tipica litigata di coppia avviene perché l’uomo non parla abbastanza, e il 30% degli uomini dichiara che la propria difficoltà nel comunicare è la fonte dei conflitti più grandi nella relazione.

Ecco la risposta dell’autore: “Anche gli uomini che effettivamente hanno delle emozioni da condividere non sempre si sentono a loro agio nel comunicarle alla partner”. Le ragioni? Eccole qui:

1)L’uomo, nella comunicazione, parte intimidito. Da cosa? Dall’abilità di parlare velocemente e tanto della sua compagna. E soprattutto dal fatto che una sua parola sbagliata può farla infuriare.

2)L’uomo ha bisogno di rilassarsi. Quando torna a casa, vuole semplicemente riordinare alcuni dettagli della propria vita. Controllare la posta (14%), stare in bagno da solo (12%), mangiare (10%). E non, quindi, parlare.

3)L’uomo si sente più a suo agio con le azioni che con i sentimenti. “Piuttosto che parlare di “come si senta”, un uomo spesso sente di poter dimostrare il suo amore cambiando l’olio della macchina della partner, portandole un fiore”. E soprattutto, preferisce parlare di azioni piuttosto che di sentimenti..

4)L’uomo si infastidisce se sente di essere sottoposto ad un interrogatorio. Insomma, conclude l’autore, non è detto che gli uomini vogliano parlare, è solo che preferiscono non parlare di sentimenti confusi che magari non sono chiari neanche a loro.

La soluzione per le donne? “Mettersi in disparte, dare a lui spazio e tempo per interagire nella conversazione. E lui avrà modo di aprirsi con voi”.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: