Riconoscere una distorsione alla caviglia e le prime cure da prestare

Cosa fare in caso di distorsione alla caviglia, come comportarsi quando avviene e quali cure tempestive aiutano il paziente prima della visita in pronto soccorso.

Non è un caso che sia uno dei traumi più ricorrenti tra gli sportivi, sia professionisti sia dilettanti: la distorsione alla caviglia ha un'incidenza di circa 5000 casi al giorno, che ne fanno appunto uno dei traumi principali delle attività ricreative. Avviene solitamente quando il legamento viene stressato da una forza superiore a quella che potrebbe sopportare e ha un grado di dolore che varia da 0 a 3, a seconda della gravità della distorsione: la slogatura alla caviglia può essere quindi più o meno grave a seconda dell'importanza del trauma subito dal legamento.

Riconoscere una distorsione alla caviglia è abbastanza facile e immediato: nei casi meno gravi si manifesta con un semplice gonfiore nella parte interessata, mentre in quelli di danno maggiore si presentano anche delle chiazze rosse per la rottura dei capillari e soprattutto il dolore è talmente intenso da impedire qualunque tipo di movimento dell'arto interessato. La pelle intorno alla caviglia diventa morbida e liscia, poi improvvisamente si fa anche calda e rossa quando il dolore sale di intensità.

Le prime cure da prestare e i rimedi da attuare in caso di distorsione alla caviglia sono semplici e facili: bisogna procedere con un impacco di ghiaccio, che non dovrà toccare direttamente la pelle, per sgonfiare e attutire leggermente il dolore; importante poi è non camminare né sforzare la caviglia, per non peggiorare lo stress del legamento. Utile è anche un bendaggio non troppo stretto ma contenitivo, soprattutto in caso ci sia del rossore, in modo da tenere sotto controllo i versamenti di sangue che potrebbero essersi verificati.

Prestate queste cure, è opportuno recarsi comunque in pronto soccorso per un controllo più approfondito e adeguato, al fine di escludere rotture o compromissioni gravi dei legamenti che possono essere risolte soltanto con interventi chirurgici mirati; il tempo di recupero dalle distorsioni alla caviglia può variare dalle due settimane ai sessanta giorni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail