Consigli per favorire il riposo

dormirL’insonnia affligge molti di noi, specialmente in periodi in cui le preoccupazioni letteralmente ci tolgono il sonno. Lo stress e la stanchezza accumulati durante il giorno non ci aiutano. Proviamo a riposare seguendo i soliti buoni consigli ma non sempre riusciamo a mettere in pratica ogni singolo punto. Disporsi al meglio per favorire il riposo però è già un efficacissimo primo passo. Ecco qualche consiglio per mettersi a letto nelle condizioni migliori per riposare meglio.

Per cominciare cercate di chiudere quel che dovete completare per non lasciare in sospeso nulla che durante la notte possa agitarvi. Preparatevi quel che dovete cominciare a fare il giorno dopo, createvi un piano di lavoro, sistemate la borsa e i vestiti se dovete uscire presto e di mattina non siete troppo presenti a voi stessi. Predisponete anche la colazione, assicuratevi che la sveglia sia regolata e provate a rilassarvi. Così potrete dormire fino all’ultimo momento con la consapevolezza che tutto è pronto.

Optate per una cena leggera che non risulti insufficiente ma neppure troppo ricca di nutrienti che non ci sono necessari prima del riposo. Saltare la cena è la via peggiore. Ricordate di cenare almeno un paio d’ore prima di andare a letto per favorire la digestione. Se sentite l’esigenza di uno snack prima di andare a letto preferite la frutta fresca. Evitate di bere caffè e altre bevande eccitanti a partire dal tardo pomeriggio. Le sostanze stimolanti riducono i livelli di melatonina, che favorisce il sonno.

Eseguite qualche esercizio di stretching prima di metterci a letto, per la durata di qualche minuto. Migliorerete il relax muscolare e la flessibilità, andando a letto ben distesi e assicurandovi un miglior riposo. Non dimenticate di spegnere tutti gli schermi, dalla tv al pc. Usate nella camera da letto una fragranza rilassante ma delicata, come lavanda o camomilla. E provate a staccare la mente, soprattutto.

Via | Vitadelia

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail