Aboca, salute e benessere per mente e corpo

Aboca è una storica azienda agricola italiana, con sede a Sansepolcro (Ar) e laboratori e stabilimenti produttivi a Pistrino (Pg); Aboca nasce nel 1978, per volontà di Valentino Mercati, che decide di dedicarsi alla coltivazione biologica di piante medicinali, trasformandole in prodotti per la salute sia dell’organismo sia della pelle.

Aboca lavanda

Iniziativa realizzata in collaborazione con Aboca S.p.a. Società agricola.


Aboca prodotti naturali

Aboca azienda
Aboca campi
Aboca carciofo
Aboca finocchio
Aboca Adiprox
Aboca Adiprox liquido
Aboca Adiprox tisana
Aboca laboratorio
Aboca sede

Aboca, azienda leader nel settore della fitoterapia, investe ogni giorno risorse economiche, scientifiche e umane per realizzare prodotti di altissima qualità, sicuri ed efficaci, e il suo punto di forza sta proprio nella ricerca scientifica che viene condotta su ogni prodotto (integratori e dispositivi medici), per trovare sempre la soluzione migliore, a base di ingredienti naturali. Le attività di ricerca vengono effettuate dallo staff interno anche in collaborazione con università e centri di ricerca di fama internazionale.

Nei laboratori di Aboca ricerca scientifica e innovazione vanno a braccetto con la tradizione, con una cultura di antichi saperi che si tramandano dai tempi più antichi. Tutti i prodotti sono naturali e di altissima qualità, frutto della combinazione di ingredienti rigorosamente naturali e/o biologici, che vengono coltivati nel pieno rispetto dell’ambiente. Ne è una dimostrazione, ad esempio, Fitomagra Adiprox*, il nuovo integratore alimentare di Aboca che permette di controllare il peso. Disponibile sotto forma di concentrato fluido o di tisana, Adiprox* è un ottimo coadiuvante per perdere il peso in eccesso a base di Adiprofen, un complesso molecolare naturale di procianidine, fenoli da semi d’uva e thè verde.

Questo nuovo integratore alimentare dà una mano a favorire il metabolismo dei grassi, aiutando la fisiologica funzionalità del tessuto adiposo. Ovviamente l’integratore alimentare di Aboca va usato in un contesto di consapevolezza del proprio stato di salute: il sovrappeso è un problema del nostro tempo, un tipico disturbo della società del benessere, che va combattuto attraverso un’alimentazione più sana, concertata con un nutrizionista professionista, facendo più attività fisica, adottando uno stile di vita sano e utilizzando possibilmente anche prodotti naturali come Adiprox.

Del resto Aboca ci tiene molto a proporre uno stile di vita sano: nei punti vendita fiduciari del gruppo, che possono essere farmacie, parafarmacie ed erboristerie, si può ricevere la Borsa della Salute Aboca, una borsa per la spesa riutilizzabile che riporta stampati i consigli per fare una spesa salutare, ricordandoci le giuste proporzioni tra i vari alimenti: 30 per cento di verdure, 20 di frutta, 25 di cereali, 25 di proteine.

La dottoressa Valentina Mercati, direttore Marketing e Responsabile Sviluppo prodotti Aboca, ricorda l’impegno del brand:

L’impegno della nostra azienda contro il sovrappeso non si limita alla produzione di prodotti ma si allarga su altri fronti come ad esempio progetti di comunicazione, di sensibilizzazione dell’opinione pubblica, di formazione, coinvolgendo punti vendita (farmacie, parafarmacie ed erboristerie), mass-media e Società Medico Scientifiche. Lo scopo è di contribuire alla creazione di una vera e propria filiera sanitaria che permetta di divulgare un’informazione corretta e una cultura della prevenzione del sovrappeso sia in età adulta che infantile. In quest’ultimo caso anche attraverso la collaborazione con i medici pediatri. La fitoterapia e quindi le sostanze naturali complesse possono essere assolutamente efficaci in questo settore ma il problema di base deve essere sempre affrontato con strategie terapeutiche complesse basate anche su educazione alimentare, stili di vita salutari, supervisione di un professionista specializzato e una corretta attività fisica.

Rispettando poche semplici regole, potremo così avere cura del nostro organismo, evitando problemi di sovrappeso che potrebbero causare danni alla nostra salute, come disturbi cronici seri (diabete di tipo II, ipertensione, disturbi cardiovascolari). E così facendo, evitando cibi precotti, fuori stagione, troppo elaborati, potremo anche avere comportamenti più ecosostenibili.

Aboca promuove anche eventi eco-culturali: sarà, infatti, presente al CaterRaduno di Senigallia dal 22 al 29 giugno 2013, con la manifestazione “A seminar la buona pianta”, che ha già ottenuto grandi consensi nella sua prima edizione del 2012 tenutasi in Vallarsa – Trentino.

Dobbiamo imparare a prenderci cura sempre del nostro corpo e grazie ad Aboca possiamo farlo ogni giorno con prodotti efficaci, naturali e sicuri, ricordandoci che la natura unita alla ricerca scientifica più evoluta può aiutarci a rimanere in forma, a stare bene e in salute.

*Seguire una dieta ipocalorica adeguata seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività fisica. Se la dieta viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si consiglia di sentire il parere del medico. Leggere attentamente le avvertenze.

  • shares
  • Mail