Donne, usare il talco nelle parti intime aumenta il rischio di cancro alle ovaie

Usare il talco nelle parti intime aumenta il rischio di cancro alle ovaie.

Ovaie tumore

Donne, fate attenzione. Usare il talco nelle parti intime, magari dopo aver fatto un bagno, una doccia, o semplicemente per rinfrescarvi un po', potrebbe far aumentare il rischio di cancro alle ovaie. A lanciare l’allarme sarebbe stato uno studio condotto dai membri del "Brigham and Women’s Hospital" di Boston, e pubblicato sulle pagine della rivista "Cancer Prevention Research", secondo cui, applicare del talco sulle parti intime, potrebbe provocare dei seri rischi per la salute delle donne.

Lo studio è stato condotto su un campione molto vasto di donne, fra le quali si sarebbero registrati 8500 casi di pazienti ammalate di cancro epiteliale ovarico, e 9800 circa di donne che non erano affette da questa patologia.

Attraverso le analisi ed un questionario specifico, gli esperti avrebbero chiesto alle donne che hanno preso parte a questa vasta ricerca, quanto frequentemente, e soprattutto in che parte del corpo, applicassero il talco. Secondo quanto emerso, nel numero di donne che sceglievano di “rinfrescare regolarmente le parti intime” con questo prodotto, sarebbe stato rilevato un aumento del 24% di rischio di sviluppare il cancro alle ovaie.

Nessun problema si sarebbe invece registrato per coloro che applicavano il talco in altre parti del corpo, non a contatto quindi con la mucosa delle zone genitali femminili. Insomma, tirando le somme, utilizzare il talco dopo aver fatto la doccia o dopo aver fatto un bagno, non rappresenta di per sé una cattiva abitudine, ma fate bene attenzione a non applicarlo sulle parti intime per non rischiare problemi davvero molto seri!

via | La Stampa
Foto | da Pinterest di Women Health

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: