Capelli che cadono in autunno: i rimedi

capelliIn autunno la caduta dei capelli si fa notare più che in ogni altro periodo dell’anno e con il cambio di stagione e il riadattamento ai ritmi della stagione fredda diventa più evidente la perdita dei capelli. I fattori di caduta sono tanti e possono variare da persona a persona dunque se si nota un eccesso è bene consultare il medico ma in linea generale una normale caduta è perfettamente naturale e possiamo cercare di arginare il problema in qualche modo.

Con l’alimentazione per esempio. Perché i capelli siano forti e sani non deve mai mancare la vitamina B che si trova soprattutto in cereali, germe di grano, anche birra. Sono importanti anche gli apporti di minerali come silicio e ferro. L’idratazione fa la sua parte così come un corretto apporto proteico nella dieta. In qualche caso si può anche ricorrere a qualche integratore specifico, come per esempio le compresse di miglio (in erboristeria).

Anche le sane abitudini quotidiane possono fare molto nella soluzione del disagio. Usate prodotti per la detersione di buona qualità, non troppo aggressivi e rispettosi di ph naturale e cuoio capelluto. Non siate troppo energici con la spazzola né usate phon ad alte temperature troppo vicino alla testa. Durante il lavaggio eseguite un leggero massaggio che riattiva la microcircolazione e sciacquate se potete con acqua fredda.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 26 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO