Serba: dispositivo elettro-ottico che si adatta al grado di cecità


Messo a punto da ricercatori spagnoli delle università di Granada e Murcia, il dispositivo elettro-ottico Serba sembra poter rivoluzionare il mondo delle apparecchiature elettromedicali perché alla portata di tutti e incredibilmente versatile: il software sarà scaricabile gratuitamente da internet, mentre il dispositivo si adatta al diverso grado di inabilità visiva di chi lo indossa.

Il vantaggio è l’abbattimento dei costi per il paziente che ha anche la possibilità di praticare attività prima impensabili come guidare l’auto. L’apparecchio funziona registrando le immagini che vede chi lo indossa e le proietta poi – correggendole secondo il grado di cecità – su un piccolo visore posto davanti ad un occhio.

I primi esperimenti hanno dato risultati positivi, soprattutto nel caso di chi soffre di cecità progressiva. In questi casi, infatti, il paziente non sarà costretto a cambiare periodicamente le lenti per adattarle all’avanzare della cecità: basterà riprogrammare il serba.

  • shares
  • Mail