La liposuzione fa bene al cuore

La liposuzione fa bene al cuore Quando si parla di liposuzione si pensa subito al tipo di operazione per aspirare ed eliminare il grasso sottocutaneo in eccesso, in alcune zone del corpo. Un nuovo studio, però, prova che può aiutare anche il cuore. In che modo?

Secondo un rapporto presentato al congresso dell' American Society of Plastic Surgeons a Denver, a tre mesi dall'operazione di chirurgia estetica i livelli di trigliceridi dei pazienti si abbassano in media del 43 per cento.

Come saprete, gli alti livelli di trigliceridi nel sangue aumentano il rischio di malattie cardiovascolari. I risultati sono sorprendenti anche per l'autore dello studio, il Dott. Eric Swanson, un chirurgo plastico del Kansas. "E' significativo che quando si riduce la massa grassa, anche i trigliceridi in circolazione si riducono", afferma Swanson . "Ma non pensavo che l'effetto sugli indici di grasso corporeo fosse significativi tanto da fare la differenza in termini di trigliceridi."

Lo studio ha monitorato 322 pazienti (270 donne e 52 uomini) che sono arrivati in studio per un'operazione di liposuzione o di addominoplastica. Un motivo per cui Swanson non ha pensato potesse esserci un collegamento fra il liposuzione e i livelli di trigliceridi era che la maggior parte dei pazienti (78 per cento) non erano obesi (solo il 22 per cento dei soggetti lo erano).

"L'operazione ha anche determinato una diminuzione nel numero dei globuli bianchi che circolano nel sangue", ha detto Swanson. Questo suggerisce che la rimozione di grasso riduce lo stato infiammatorio che è legato allo sviluppo delle malattie cardiovascolari. Senza dubbio per eliminare il grasso in più, è sempre meglio fare allenamento, e per avere cura del cuore è meglio impegnarsi seguendo la dieta giusta e facendo un buon esercizio fisico. Ma i risultati sono interessanti.

Via | Msnbc
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail