Le proprietà della melissa

melissaI rimedi naturali vivono un momento di grande riscoperta ma le proprietà delle erbe sono note a molti sin dall’antichità e conoscerle può essere utile per affidarvisi nel caso di piccoli problemi risolvibili con l’intercessione delle proprietà naturali di una pianta prima del ricorso ai farmaci. Prestando però sempre la debita attenzione ad eventuali interazioni con i farmaci o agli effetti collaterali possibili, per i quali è sempre consigliabile, come spesso sottolineato, chiedere il parere del medico.

Oggi parliamo della melissa e delle sue proprietà. L’erba officinale è facilmente reperibile in tutte le erboristerie oppure nelle farmacie con un reparto erboristico. Si trova abbastanza facilmente anche nei campi ma nel caso non si abbia dimestichezza con il riconoscimento delle erbe è meglio evitare di raccogliere ciò di cui non si è assolutamente sicuri. Si consuma principalmente in infusione e i suoi benefici sono molteplici.

Ha per esempio un effetto cicatrizzante e dunque aiuta l’organismo a reagire alle ferite facilitandone la guarigione. È questa una delle sue proprietà meno conosciute ma più utili. Inoltre funziona anche da antisettico, agevolando il lavoro del sistema immunitario quando ci sono infezioni in corso. Le capacità di questa erba di curare le ferite infatti è nota sin dalla notte dei tempi.

Ha anche effetti diuretici, perché aiuta a mantenere il giusto livello di liquidi nell’organismo contribuendo alla sua depurazione. Abusarne però può essere pericoloso con il risultato di eliminare sostanze preziose come i minerali, necessari per il buon funzionamento del nostro organismo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail