Fitness: le coppie sposate fanno meno attività fisica dei single

Fitness: le coppie sposate fanno meno allenamento dei single Secondo un recente sondaggio commissionato dal Department of Health britannico le coppie sposate sono meno predisposte ai 150 minuti di allenamento (consigliati) alla settimana rispetto ai single e ai divorziati.

Sul totale delle persone monitorate, solo il 27 per cento degli adulti interrogati hanno seguito la guida di riferimento per allenarsi. Tra coloro che hanno fatto minore attività fisica rispetto alla suggerita, il 76 per cento degli uomini e il 63 per cento delle donne erano sposati. Invece, solo il 24 per cento degli uomini e il 33 per cento delle donne che non sono riusciti a seguire la guida di riferimento erano single o divorziati.

Segno che le coppie sposate sono impelagate tra famiglia e impegni domestici, anche nel fine settimana. Il Dott. Len Almond, professore in visita presso il St Mary's University College che ha contribuito a realizzare la guida di riferimento per l'attività fisica degli adulti, commenta così:


"Siccome le persone sposate sono spesso più mature ed hanno più responsabilità riguardo ai figli e ad altri fattori, sono proprio queste responsabilità che determinano la diminuzione dell'attività fisica. I fine settimana sono un'occasione d'oro per accantonare la famiglia - soprattutto per le coppie sposate- per uscire e godere dell'ambiente naturale - che è anche consigliato per acquisire ulteriori benefici."

Avercelo un po' di tempo, da dedicare al nostro fisico e a noi stessi. Secondo la mia modesta esperienza è proprio nel fine settimana che le coppie sposate sono più concentrate sulla famiglia, dopo un' intensa settimana di lavoro. E cercare di ritagliarsi un po' di tempo per fare anche una semplice corsetta domenicale è arduo. Parola di donna sposata.

Via | Telegraph
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail