Lo yoga da fare in ufficio

ufficio yoga
Chi lavora in ufficio lo sa ... Il posto di lavoro, in quei casi, diventa l'anti-palestra in assoluto: seduti su comode poltrone, possibilmente con le rotelle, in modo da non fare neanche il minimo sforzo, e tutto il giorno davanti al pc o piegati sulle scartoffie.

Quindi, la parola d'ordine è: trasformare queste ore della nostra giornata in qualcosa di più dinamico e salutare, con semplici movimenti, di yoga, da fare in sordina. Piccoli accorgimenti generali: muovere spesso le gambe, sollevandole da terra; alzarsi più spesso dalla sedia e muoversi più volte all'interno della stanza.

Due gli esercizi di yoga: seduti, aprite il petto, allargando le braccia e provando a stirarle dietro la schiena, fino al congiungimento delle mani; e sempre da seduti, posizionare le mani dietro la parte bassa della schiena, col palmo verso l'esterno ed inspirare profondamente, sollevando il petto verso l'alto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail