Gli alimenti che aiutano a smettere di russare



Esistono trucchi per smettere di fumare ma anche buone abitudini che possono aiutarci ad eliminare questi fastidiosissimo grugniti. Nonostante esistano differenti metodi, tra cui anche medicamenti, strisce nasali e vari altri escamotage, a volte la soluzione migliore è molto più vicina di quanto si possa pensare.

Cinque sono gli alimenti per smettere di russare che sono alla portata di tutti e che con estrema semplicità possiamo inserire nella nostra dieta:

Miele: utilizzato dai cantante per alleviare la gola, è un ottimo alleato per prevenire il russare per le sue proprietà antinfiammatorie che liberano le vie aeree.

Tè alla menta: aiuta ad eliminare il muco.

Pesce: aiuta a non russare. Si può dire che, secondo gli esperti, le carni rosse o con grassi saturi provocano spasmi che possono provocare infiammazioni delle vie aeree, per questo è preferibile mangiare carni bianche o pesce (soprattutto quello azzurro) e ciò contribuirà anche a migliorare la nostra dieta.

Olio di oliva: è il migliore tra gli oli per cui il suo uso è più che raccomandabile per il suo potere antinfiammatorio naturale. Ma attenzione alle quantità.

Latte di soia: sostituirlo al latte di mucca per ridurre la produzione di muco nella gola.

Via | Cosasdesalud

  • shares
  • Mail