Il T-bow, una variante dello step

T-bow
Nelle palestre più attrezzate e grandi è già possibile scorgere un nuovo oggetto, il T-bow, versatile e funzionale attrezzo, che permette un allenamento dinamico e divertente. Può essere considerato un'evoluzione del più classico step, di forma ricurva ed oscillante e permette tante forme di training diverse, sia in lezioni di gruppo, che in sedute individuali.

E' una pedana in plastica rigida, di forma rettangolare ed arcuata, con una faccia concava ed una convessa. E' un attrezzo adatto al cosiddetto training funzionale, che mira a preparare il corpo ad eseguire con fluidità e minimo sforzo tutti i movimenti della vita quotidiana.

L'attrezzo è usato dagli anni '90 per terapie di rieducazione fisica e per la riabilitazione; la forma arcuata, infatti, asseconda le curve fisiologiche della schiena e si presta ad essere sfruttata in tutti gli esercizi per rinforzare, allungare o riequilibrare i muscoli della colonna vertebrale. Sul T-bow è possibile anche eseguire un'intera lezione di yoga o di Pilates, servendosi dell'atrezzo come appoggio.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail