Patate viola: abbassano la pressione e non ingrassano

Patate viola: abbassano la pressione e non ingrassano

Altro che tagliare i carboidrati nelle diete (come proposto da quelle iperproteiche. I carboidrati servono. E alcuni alimenti che ne contengono in quantità notevole possono aiutare anche ad abbassare la pressione.

E' il caso delle patate viola (anche dette vitelotte), oggetto di uno studio condotto da Joe Vinson, professore all'Università di Scranton, non ancora pubblicato ma presentato al meeting di Denver dell'American Chemical Society National.

Sono stati sottoposti allo studio 18 soggetti sovrappeso e affetti da ipertensione, per 4 settimane. Alcuni di loro hanno mangiato, a pranzo e cena, da 6 a 8 piccole patate viola. Altri invece hanno avuto una dieta priva di patate.
Ebbene, fra coloro che hanno mangiato il tubero si è registrata una significativa diminuzione della pressione sanguigna.

E, notizia ancor più interessante, nessuno dei soggetti in questione ha preso peso. Le patate viola, poco popolari, hanno un alto livello di antiossidanti che sono stati preservati con cottura al microonde.

Insomma: la patata trionfa su tutta la linea. E merita di essere considerata nella vostra alimentazione, a scapito di coloro che, invece, vorrebbero tagliarla del tutto.

[Via | MSNBC]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: