Rimedi contro il raffreddore non-stop, le tisane alle erbe

E' facile che in questo periodo, a causa degli sbalzi di temperatura, si sia sottoposti anche a più infreddature nell'arco di un mese. Per chi ama le tisane alle erbe, e voglia un rimedio caldo e buono per guarire dalla costipazione, l'ideale è tornare a sfogliare metaforicamente gli erbari degli antichi monaci, che da tempi immemorabili ci insegnano le proprietà dei frutti della terra per ogni rimedio del corpo, come suggerisce l'ultimo numero del mensile "Silhouette", che si trova solo in edicola.

Utile risulta soprattutto distinguere i vari rimedi a seconda del tipo di malanno di cui ci si sente affetti. Prendete carta e penna e...correte dall'erborista!

Allora, per espettorare il muco in eccesso, è ideale lo zenzero, ma anche la menta. Se invece la tosse è secca, è meglio utilizzare il papavero rosolaccio. Decongestionanti abbastanza classici, utili ad alleviare il senso di pesantezza alla testa sono la camomilla o la malva. Se c'è qualche linea di febbre, ideali il tiglio, l'achillea e il sambuco, oltre che la spirea ("aspirina" naturale).

  • shares
  • Mail