Le trasgressioni alimentari delle vacanze: come rimediare

gelato
Magari siete stati tutto l'anno a dieta perenne per far sì che la vostra prova costume andasse alla perfezione, vi siete fatti i complimenti da soli per l'ottimo risultato conseguito, ma arrivati in vacanza .... Vi state lasciando andare e vi state concedendo tutte le trasgressioni alimentari del caso; ed io vi dico: fate bene! Servirà poco a smaltirle ed il vostro umore ne avrà tratto sicuramente giovamento!

Tra le trasgressioni più frequenti incontriamo sicuramente il classico happy hour: in città o sulla spiaggia che sia, non siete riusciti a resistere a cocktail e stuzzichini. Bene, per rimediare, non concedetevi la cena, ma mangiate solo della verdura o uno yogurt prima di andare a dormire e nient'altro. Se, invece, andate fuori a cena, limitate i carboidrati e preferite grigliate di pesce e carne, condendo il contorno con aceto di mele.

E se invece non riuscite a resistere al gelato? Scegliete quelli alla frutta o allo yogurt oppure granite e sorbetti. Quelli a base di creme sono sì golosi, ma hanno anche un apporto calorico pari a circa 3 volte in più.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail