Male ai piedi: non è sempre e solo colpa dei tacchi

Scritto da: -

scarpe
Ogni qualvolta si sente parlare di male ai piedi, talloniti, mal di schiena, ecc. Si pensa subito: “Certo, se cammini tutto il giorno con quei tacchi … “. Ma non sempre questa è una verità. A volte anche delle scarpe ultra-flat, come sneakers e ballerine, possono provocare dei disturbi.

Le ballerine, ad esempio, essendo assolutamente prive di tacco, sono molto comode, ma un loro uso eccessivo è ugulamente pericoloso per il piede. La suola ultrapiatta, l’assenza di arco plantare e di ammortizzazione non offrono alcun supporto al calcagno, che ad ogni passo sbatte sul terreno. Inoltre il tendine d’Achille viene costretto ad un’eccessiva estensione, che ne favorisce l’infiammazione.

Indossare sempre le sneakers, invece, può alterare la traspirazione del piede, che così suda eccessivamente. Ciò favorisce problemi cutanei e soprattutto infezioni fungine, che attaccano molto spesso le unghie del piede, facendole cadere o deformandole.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Benessereblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.