Fare yoga bendati per concentrarsi meglio

yoga bendatiDifficoltà a concentrarvi? Se in palestra arrivate stanchi e sfatti e non avete alcuna voglia di metterci troppo impegno o se vi distraete facilmente per ciarlare con gli amici che avete intorno, forse è meglio saltare per una volta l’allenamento e chiacchierare attorno a un tavolo con una birra davanti. Ma siccome non può diventare un’abitudine, perché se avete scelto di fare yoga è bene sfruttarne i benefici, ecco come risolvere la faccenda. Bendandosi.

Vi farà ridere la trovata, ma a New York pare che alcuni istruttori di yoga abbiano suggerito l’esperimento ai propri allievi meno concentrati, riscontrando ottimi risultati. Coprirsi gli occhi con una benda, un foulard, una bandana, aiuta a focalizzare l’attenzione, concentrarsi sulla respirazione e il movimento, in definitiva rendere molto meglio durante la seduta di yoga.

L’ispirazione a Rojas, un istruttore americano che ha dato il via alla tecnica, è venuta proprio da una sua allieva non vendente. Ha proposto agli altri partecipanti al corso di provare a cambiare prospettiva, adeguandosi alla sua. Un vero successo. Risultano più facili anche le posizioni che richiedono maggiore equilibrio, anche se in quel caso la tentazione di aprire gli occhi pare sia piuttosto forte per tutti.

Via | WellandGood

  • shares
  • +1
  • Mail