Esercizi addominali per chi sta sempre seduto

yoga absQuando stiamo seduti per molte ore di fila sarebbe buona norma ogni tanto alzarsi per riattivare la circolazione, sgranchirsi un po’ i muscoli e anche distrarsi qualche momento per riprendere ad essere più produttivi sul lavoro dopo la pausa. Ma abbiamo anche imparato che possiamo fare qualche esercizio alla scrivania, ottimizzando i tempi e rendendo più salutare persino il tempo trascorso al computer.

Tuttavia chi passa molto tempo seduto ha soprattutto un problema irrisolto con gli addominali, che si ostinano a starsene accucciati e ben nascosti, paghi di essere ignorati. Metteteli sotto e svegliateli, perché passare troppo tempo seduti finisce per renderli dei veri pappamolle. Con un paio di semplici esercizi rafforzerete la fascia addominale che vi permetterà anche di mantenere la postura corretta sulla sedia senza accusare tensioni lombari o cervicali.

Cominciate con il classico crunch da eseguire a terra sollevando il tronco. Proseguite con il sollevamento delle gambe, che allena i muscoli bassi. Non sottovalutate le possibilità degli addominali isometrici, che consistono in una contrazione muscolare costante assai efficace per tonificare i muscoli. Offrono il vantaggio di poter essere eseguiti praticamente senza muoversi, mantenendo solo la posizione per un tempo che va dai trenta ai sessanta secondi. Si possono fare anche da seduti.

Via | Vitonica

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail