Posizione yoga contro il mal di testa

colloIl mal di testa può avere tante cause che sperare di risolverlo con una posizione yoga non può essere sempre applicabile, ma visto che tentar non nuoce e il desiderio di alleviare il fastidio è sempre grande, ecco come fare, secondo le istruzioni di Fitsugar. La posizione è una di quelle classiche e a tutti nota, perché spesso si sfrutta anche nella fase dello stretching dopo un allenamento aerobico. Vi sarà capitato di sicuro anche che qualcuno ve lo consigliasse per la cervicale.

Posizionatevi in maniera comoda come vedete in foto. Lo scopo è rilassarsi per permettere alla zona in tensione tra spalle, collo e testa di sciogliere i nodi che provocano il dolore, proprio lì dove si accumula lo stress. La schiena e le spalle devono essere ben diritte, ma rilassate. Dovete sentirvi stabili. Con il braccio che non userete per stirare il collo aiutatevi appoggiandovi al pavimento, ad una sedia vicina o al vostro ginocchio. In questo modo potete potenziare leggermente l’esercizio, intensificando lo stiramento.

L’altro braccio verrà sollevato sulla testa e la mano tirerà delicatamente la testa verso il basso, piegandola sul lato. Eseguite l’esercizio con tutta la delicatezza possibile, lentamente, esercitando una leggera pressione con la mano, sia da una parte che dall’altra. Mantenete la posizione per trenta secondi, poi tornate al centro e cominciate dal lato opposto.

  • shares
  • +1
  • Mail