Nove modi per restare in forma

bilanciaRestare in forma non è così difficile come spesso siamo portati a credere, se siamo costanti nei buoni propositi e riusciamo ad attuare una serie di piccole strategie quotidiane che sono buone abitudini alimentari e di vita capaci di fare davvero la differenza tutte insieme. DailySpark ne propone precisamente nove. Vediamoli.

Provate a tagliare dalla vostra dieta abituale, purché non sia già ipocalorica, circa 100 calorie al giorno. In questo modo manterrete un’alimentazione sana ed equilibrata senza rinunciare a niente in particolare ma con un lieve ritocco dell’ammontare calorico quotidiano che a lungo termine darà i suoi buoni frutti. Basterà poco: un paio di biscotti o un bicchiere di vino in meno.

Costruite i vostri muscoli aiutando il metabolismo a lavorare meglio sia con un adeguato programma di allenamento muscolare, sia potenziando l’apporto proteico nella vostra alimentazione quotidiana. Ricordate inoltre che durante un allenamento cardio il corpo brucia calorie ma si ferma quasi del tutto quando smettete. Se invece seguite un tipo di allenamento che ha lo scopo di potenziare i muscoli continuerete a bruciare per ore dopo la fine della sessione. È importante quindi coniugare i due tipi di allenamento.

State alla larga dai grassi in eccesso, anzi correte proprio via. Correte, più precisamente. Un allenamento di corsa della durata compresa fra i 30 e i 60 minuti per circa tre volte la settimana aiuta a bruciare molti grassi, specialmente se opterete per l’interval training. Un esempio? Due minuti di corsa veloce seguita da un minuto di camminata, continuando così per circa mezz’ora. Poco impegnativo in termini di tempo e meno in termini di fatica di mezz’ora di corsa di fila, ma estremamente efficace.

Scegliete cibi che vi piacciono ma rendetevi conto che non potete sempre preferire le patatine o le brioche, perché aggiungono calorie su calorie a fronte di un apporto nutrizionale di scarso valore. È bene dunque variare il più possibile la dieta scegliendo anche alimenti sani e sazianti come frutta e verdura e dall’alto valor nutrizionale come il pesce o i cereali integrali o ancora i legumi.

A colazione scegliete le proteine abbassando la quota di cereali e altri carboidrati complessi in favore della frutta. In questo modo la digestione sarà migliore, l’assimilazione dei nutrienti più rapida e l’energia per la giornata garantita in tempi brevi. Un’ottima scelta sono le uova accompagnate da yogurt, frutta, miele e cereali integrali, eventualmente del formaggio.

Non saltate mai i pasti. Questo è un consiglio mai abbastanza spesso ribadito. Otterrete solo effetti negativi, perché il corpo sarà affamato al pasto seguente e a lungo andare immagazzinerà molti più grassi preparandosi ad affrontare la prossima carestia a cui lo condannerete saltando un altro pasto. Così il vostro metabolismo si impigrisce, non brucia più e metterete su peso anche mangiando poco.

Lo stress peggiora le cose, lo sappiamo, e manda a monte tutti i nostri sforzi. Combattetelo in ogni modo possibile, eventualmente seguendo lezioni di yoga e meditazione o concedendovi qualche massaggio rilassante se potete. Se il nervosismo inoltre vi provoca fame evitate di tenere a casa snack carichi di calorie e grassi e optate per spuntini poco calorici, freschi e veloci. Soprattutto a portata di mano.

La mancanza di sonno non è amica della forma fisica. Se siamo stanchi gli ormoni dell’appetito non ci danno tregua. Dormite almeno otto ore a notte cercando di fare in modo che la qualità del riposo sia eccellente per trarne tutti i benefici possibili.

Muovetevi di più. Per lavoro o per pigrizia sembriamo spesso incollati alle nostre sedie, ci muoviamo solo per spostarci dal letto all’auto, dall’auto alla scrivania e dalla scrivania al divano. Bastano anche solo dieci minuti di movimento in più al giorno per bruciare circa 350 calorie extra. Come? Camminando mentre siete al telefono, facendo qualche esercizio alla scrivania mentre siete al computer, portando a spasso il cane o eseguendo qualche piegamento sulle gambe mentre vi lavate i denti. Siate creativi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: