Concentrarsi sul cibo aiuta davvero a perdere peso?

Il pensiero è un valido alleato per influenzare il nostro fisico, soprattutto se si desidera perdere qualche chilo di troppo.

Sana alimentazione benefici

Concentrarsi sul cibo può aiutare a perdere peso? Fosse così semplice, saremmo tutti magri. Probabilmente è questo che in molti stanno pensando. In realtà esiste quella che in gergo è stata chiamata la dieta del pensiero, studiata dalla dottoressa Alia Crum della Columbia Business School di New York. Al centro della ricerca ci sono stati i livelli di grelina, un ormone prodotto da alcune cellule dello stomaco e anche noto come ormone della fame. Secondo lo studio, un minore livello di grelina agevola un metabolismo più rapido.

Durante lo studio, i volontari sono stati divisi in due gruppi: entrambi hanno consumato un frullato di frutta da 380 calorie. Al primo gruppo è stato fatto credere che contenesse 104 calorie, al secondo 620 calorie. Il secondo gruppo ha mostrato livelli di grelina più stabili, sentendosi più sazio. Ll pensiero, agendo sulla quantità di grelina, alimenterebbe semplicemente la sensazione di sazietà. E quindi si avrebbe meno voglia di mangiare. Ovviamente, questo stratagemma non si può sostituire alla dieta ma può essere d’aiuto.

  • shares
  • Mail