Doctor Fum: un'app che aiuta a smettere di fumare

doctor fum

Smettere di fumare era un dei buoni propositi del nuovo anno che è già sfumato nell’arco di una manciata di mesi? Riprovateci con l’aiuto dell’iPhone, per strano che possa sembrarvi. C’è un’applicazione per tutto e c’è anche per smettere di fumare. Si chiama Doctor Fum. È stata ideata dagli spagnoli che solo dall’inizio di quest’anno fanno i conti con divieti più rigidi che noi italiani abbiamo conosciuto già qualche anno fa. Il modo migliore per affrontare le restrizioni in fondo è non averne alcun bisogno: non c’è necessità di sottostare ad un divieto se manca la condizione principale che viene vietata, no?

L’app è stata ideata da un team di medici e psicologi con esperienza nel settore e utilizza un metodo pratico basato sull’idea della sfida e della competizione che prevede il superamento di varie prove fino a smettere di fumare in maniera definitiva. Il processo poi è supportato da una serie di consigli su come tenere a bada l’ansia suscitata dall’astinenza da nicotina. L’applicazione è già disponibile e costa 15 euro. Varrà la pena provare ad investire questa piccola cifra nella speranza di trasformarsi in ex-fumatori?

  • shares
  • Mail