Nopal: le proprietà del cactus

nopalMai sentito parlare del nopal? Si tratta di un tipo di cactus di origine messicana noto anche come opuntia e già conosciuto e utilizzato dagli aztechi come pianta medicinale capace di prevenire numerosi disturbi tra cui l’indigestione o la costipazione. Oggi è più noto per le sue proprietà positive per chi soffre di diabete e colesterolo alto ma anche per chi tenta di dimagrire perché è capace di assorbire gli zuccheri in eccesso.

Il succo di questa pianta è ricchissimo di fibre, mentre le spine hanno proprietà antinfiammatorie e la radice era utilizzata per curare ulcere e ernie. Attualmente le proprietà per cui viene maggiormente apprezzata sono invece legate alla perdita di peso. Ha ottime proprietà anche per chi soffre di ipertensione. In più ha un buon contenuto di minerali come calcio, potassio, magnesio, sodio, ferro. Contiene anche vitamina A, B2, C ed E, clorofilla e aminoacidi.

Via | OpenSportLife

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail