Alimenti ricchi di polifenoli

vino tintoGli antiossidanti sono amici preziosi del nostro benessere perché agiscono sulla salute delle cellule, abbassano il rischio di numerose patologie, prevengono dall’invecchiamento cellulare. Tra i più potenti antiossidanti si annoverano senza dubbio i polifenoli, ottimi alleati nella prevenzione dei problemi cardiovascolari. Vediamo quali sono i cibi che contengono polifenoli in buone quantità e che conviene portare a tavola quotidianamente.

In generale assumiamo quotidianamente una quantità di polifenoli compresa tra 50 e 800 mg. ma superando questa quota si elevano anche le proprietà positive degli antiossidanti sul nostro organismo, perché agiscono sui radicali liberi, neutralizzandoli. Tra i cibi più ricchi di polifenoli spiccano anzitutto due bevande, il vino rosso e il tè.

Seguono i legumi, che contengono flavonoidi, e poi frutta e verdura di colore rosso o viola, che hanno quercetina, canferolo, esperidina. Tra questi sono da segnalare in particolare uva, fragole, frutti di bosco, melograno ma anche melanzane, pomodori, cipolle, peperoni e peperoncino, aglio.

Tra i cereali ne contengono di più quelli integrali, il grano saraceno in particolare, e poi la frutta secca e i semi, che vantano la presenza di lignina e lignano. Ma non possiamo dimenticare cioccolato, cacao, birra, olio d’oliva. Sono ricchi di tannini, resveratrolo, gallocatechina.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail