Pregare troppo da piccoli puo' farvi diventare grassi da grandi

Scritto da: -

praying ladyMolti pensano che la religione faccia bene alla salute dello spirito; secondo questo articolo pubblicato da ABC News, alla salute fisica invece la fede sembrerebbe giovare un po’ meno.

Uno studio condotto dalla Northwestern University sostiene che le troppe ore passate a pregare da giovani, in eta’ adulta si potrebbero trasformare in chili in eccesso.

Esaminando infatti un gruppo di persone di razza, religione, sesso, educazione e reddito diversi, la conclusione e’ stata la stessa. Chi da piccolo ha partecipato molto ad attivita’ religiose, da grande si e’ ritrovato con il doppio delle probabilita’ di diventare obeso rispetto ai ragazzi meno appassionati della cosa.
Come dice il Dr. David Katz della Yale University, la colpa potrebbe essere di molti fattori, tra i quali il fatto che gli aspetti sociali della religione quasi invariabilmente hanno a che fare col cibo e col fare festa. Sarebbe anche da biasimare l’atteggiamento fatalista di molti credenti, che spesso lasciano le cose nelle mani di Dio, sperando che basti a risolvere anche i problemi di linea.

Un’altra possibile spiegazione potrebbe essere che la religione molte volte incoraggia a concentrarsi sull’aldila’, il che puo’ distrarre dal cercare di mantenersi sani nella vita che si sta vivendo ora“.

Uno studio sociologico sull’argomento ha suggerito che il nesso tra obesità e religione ha a che fare con la priorita’ data ad alcuni peccati rispetto ad altri. Si e’ infatti notato che per esempio in America i credenti tendono a disapprovare molto il fumo, l’alcool a la promiscuita’ mentre l’ingordigia e’ diventata un peccato piu’ accettabile.

C’e’ anche da dire che, sebbene con qualche chiletto di troppo, in media le persone credenti sembra vivano di piu’ e che questo pare proprio ricondursi al fatto che nei circoli religiosi sia i fumatori, sia i bevitori di alcool in genere sono molto pochi.

Foto | Anna Gutermuth

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 43 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Benessereblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.