Le nocciole abbassano il colesterolo

noccioleCi sono noti i benefici della frutta secca, ricca di acidi grassi essenziali, minerali, vitamine, soprattutto E, che sono preziosi per il benessere e contribuiscono al buon funzionamento del metabolismo ma una più recente ricerca riconosce alle nocciole anche il potere di limitare i disturbi a carico del sistema cardiovascolare.

La ragione risiede nella buona quantità di vitamina E che contengono e sul suo impatto positivo sui livelli di colesterolo. La quota di colesterolo cattivo noto anche come LDL si abbassa, mentre cresce quella di colesterolo buono, detto anche HDL.

Il risultato degli esperimenti sui volontari che hanno consumato nocciole a tavole durante lo studio neozelandese è inequivocabile: il livello di colesterolo si è abbassato del 5% in quattro settimane, consumando 30 gr. di nocciole al giorno.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: