Un lifting endoscopico per una bellezza naturale

manichino Voglia di essere belle, ma senza ostentazione. La parola d'ordine è: naturalezza, anche quando si fa qualche ritocco. Oggi è possibile grazie al lifting endoscopico, una tecnica introdotta negli anni '90 negli Stati Uniti, ma che da noi è ancora poco conosciuta e diffusa.

I vantaggi di questo lifting sono notevoli: risultati decisamente più naturali e niente visi tirati, cinque mini-cicatrici di un centimetro nascoste tra i capelli e tempi di recupero ridotti. Oggi il ringiovanimento del volto non può prescindere dal ripristino dei volumi con il grasso, sia in abbinamento con il lifting, sia praticato da solo.

Il lipofilling con cellule staminali è una delle novità più gradite. Il trattamento consiste nel prelevare tessuto adiposo da una parte del corpo con una sottilissima cannula e si inseriscono dove c'è stata una perdita di volume (zigomi, zona intorno alla bocca e agli occhi).

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail