Fiore di raperonzolo per combattere le infezioni del cavo orale

raperonzolo Gli appassionati di giardinaggio conosceranno il raperonzolo per i suoi bei fiori penduli di colore azzurro o violetto che fioriscono in primavera e in estate. Ma questa bella pianta è utile anche per la nostra salute. Per esempio, per combattere le infezioni del cavo orale facendo dei gargarismi.

Per prepararli, basta immergere 30-50 grammi di parti aeree della pianta in un litro di acqua bollente. Si filtra e si usa il liquido ottenuto per fare gargarismi in caso di infezioni o irritazioni alla gola. Il raperonzolo serve anche per combattere i problemi di allattamento. In questo cao, mescolare la radice di raperonzolo cotta con olio e zucchero, aggiungendo anche un pizzico di pepe. Prenderla alla mattina.

Naturalmente vi raccomandiamo comunque di usare il raperonzolo per uso interno solo dopo aver consultato un erborista; altrimenti sarà bene limitarsi all’uso esterno.

  • shares
  • Mail