Rimedi anti-stress sintomo dopo sintomo

weaknessLo stress è un compagno fisso quanto sgradito delle nostre giornate e quando si fa pressante comporta anche una serie di fastidiosi effetti che ci rendono difficile affrontare al meglio le nostre giornate ed ecco come provare a rimediarvi, sintomo dopo sintomo.

Starnutite in continuazione come se foste improvvisamente diventati allergici? Lo stress abbassa le difese immunitarie e noi reagiamo più facilmente agli allergeni. Il rimedio: un po’ di sport che favorisce il rilascio di epinefrina, decongestionante.

La pelle reagisce lucidandosi e con un’esplosione di brufoli mai vista? Lavate accuratamente le zone problematiche due volte al giorno con prodotti delicati e non sgrassanti, che provocherebbero un peggioramento della situazione.

Vi cadono i capelli? L’ansia può provocare un eccesso di caduta e gli ormoni dello stress incidono sulla crescita dei capelli. Assicuratevi di assumere abbastanza ferro, omega 3 e vitamina B12. Dove trovarli? In broccoli e salmone.

Se vi sentite la mandibola a pezzi probabilmente digrignate i denti durante la notte. Consultate un dentista per capire se si tratta di bruxismo, ma intanto troverete sollievo con un panno caldo per cinque minuti sotto il mento che aiuta a rilassare i muscoli.

Mangiate cibo spazzatura senza freni? È colpa degli alti livelli di cortisolo, l’ormone dello stress. Fintanto che sarà in circolo potrete farci poco se non resistere allo stimolo di ingurgitare qualunque cosa dolce si trovi nei dintorni.

Se il ciclo mestruale, nel caso siate donne, tarda o addirittura salta è segno che lo stress ha alterato la normale ovulazione. Rivolgetevi al ginecologo.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: