Esercizi da fare in casa in un giorno di neve

piegamenti

Se siete abituati ad allenarvi all’aperto ma i giorni di neve o pioggia vi bloccano ecco uno spunto per fare qualche esercizio a casa utilizzando solo una sedia o le scale e un mucchietto di libri o riviste.

Riscaldatevi per cinque minuti alternando jogging sul posto e un po’ di stretching. Cominciate con qualche affondo da ripetere per 45 secondi, dunque fate uno sprint di corsa sul posto per altri 30 secondi.

Stendetevi a terra a faccia in giù puntellandovi sui gomiti e sollevate il corpo fino a disporvi in parallelo con il pavimento, contraendo i muscoli e mantenendo la posizione per 30 secondi.

Utilizzate la sedia o un gradino per allenare le braccia, appoggiandovi con le mani dietro la schiena e scendendo e risalendo con il corpo. Ripetete per 45 secondi.

Ora passate ai piegamenti, più noti a tutti come classiche flessioni, lavorando per altri 45 secondi.

Sistematevi adesso lateralmente con il corpo sul pavimento e puntellando sul piede e sul gomito sollevatevi contraendo gli addominali. Mantenete la posizione per qualche secondo e poi cambiate lato.

Infine afferrate la pila di libri o di riviste con entrambe le mani, sollevate le braccia sulla testa e tornate alla posizione di partenza davanti a voi. Ripetete per 10 volte.

Completate con un altro sprint sul posto per 30 secondi e dunque rilassatevi ed eseguite lo stretching.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail