Street-food: a cosa stare attenti

hot dogÈ sempre più diffusa anche in Italia l’abitudine di mangiare qualcosa al volo al banchetto per la strada, sia alla sagra di paese o nel centro delle nostre città: lo street-food di origine americana sta invadendo le nostre abitudini alimentari. A cosa bisogna prestare attenzione per non correre rischi?

Alle più elementari norme igieniche, tanto per cominciare, che sono visibili a occhio nudo a partire dalla pulizia di utensili e piano di lavoro fino alle mani di chi maneggia il cibo e ce lo serve.

Inoltre è importante che i contenitori siano di quelli usa e getta e che il cibo venga preparato sul momento, salvo nei casi in cui sia confezionato altrove e solamente venduto sulla strada, sperando che la conservazione sia stata corretta.

Non potendo conoscere con precisione la provenienza di molti degli alimenti preparati è il caso di evitare cibi che potrebbero aver subito alterazione durante trasporto e preparazione. Meglio un kebab preparato sotto i vostri occhi che qualunque cosa possa essere stata surgelata: l’interruzione della catena del freddo favorisce lo sviluppo di batteri quindi è meglio evitare.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail