Come scegliere bene i succhi di frutta al supermercato

fruit juiceSono una buona alternativa alla frutta per chi proprio non ha alcuna voglia di farsela piacere ma i succhi di frutta vanno scelti con attenzione per aggirare i trucchi che dall’etichetta ci inducono in errore spacciando per naturali prodotti che lo sono meno di altri.

Non lasciamoci incantare da diciture poetiche sulla confezione che raccontano quanto sia naturale, ricco di fibre, con vitamine aggiunte e così via perché non sempre sono veritiere. Meglio guardare l’etichetta nutrizionale e valutare qual è il contenuto di zuccheri.

Assicuriamoci che si tratti di vero succo leggendo la lista degli ingredienti. Se riporta succo concentrato, edulcoranti, coloranti è meglio lasciarlo sullo scaffale e cercare qualcosa di più naturale. Bisogna evitare per lo stesso motivo anche lo sciroppo di glucosio che a volte aggiungono nella preparazione.

Purtroppo è sempre più difficile trovare succhi naturali al supermercato, non foss’altro che per la necessità di inserire tra gli ingredienti i conservanti necessari ad una lunga durata. Se potete, quindi, è preferibile spremere o centrifugare la frutta a casa, bevendone immediatamente il succo per non sciuparne le caratteristiche nutrizionali.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: