Rimedi contro l'acidità di stomaco

stomachL’acidità di stomaco l’abbiamo conosciuta un po’ tutti ed è una presenza molto diffusa nei giorni successivi alle feste con gli eccessi a tavola che vi si accompagnano. Come rimediare? Ecco qualche consiglio per rimettere a tacere i succhi gastrici impazziti e ripristinare lo status quo. Preferibilmente tornando ad un’alimentazione sana, come prima mossa.

Ripartite i pasti in cinque momenti della giornata, evitando le abbuffate che tra Natale e Capodanno sono state inevitabili. Mangiate meno ma più di frequente, con porzioni piccole più digeribili e preferibilmente meno elaborate possibile. Così la digestione sarà più agile.

Evitate per qualche giorno tutto ciò che è acido e può peggiorare la situazione come l’aceto. Se proprio dovete condire l’insalata usate l’aceto di mele o il succo di limone che aiutano maggiormente la digestione. Consumate aglio, cipolla e porro solo cotti.

Esagerare con gli zuccheri rallenta la digestione e i cibi che fermentano non fanno che peggiorare il disturbo. Lo stesso accade con l’eccesso di grassi. Limitatene il consumo e in questo modo farete un favore allo stomaco ma anche al conteggio delle calorie totali.

Infine, usate le erbe medicinali che aiutano a calmare l’acidità di stomaco e a stimolare la digestione, preparando infusi da bere dopo i pasti. Tra le erbe consigliate camomilla, menta, finocchio, aneto.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: