Il lievito di riso rosso è un aiuto contro il colesterolo, ma attenzione al tipo di integratore

Il lievito di riso rosso è un aiuto contro il colesterolo Il lievito di riso rosso è estratto da una muffa (il Monascus Purpureus), agisce come una statina naturale e serve ad abbassare i livelli di colesteloro. E' un integratore alimentare utilizzato da milioni di pazienti come terapia alternativa per l'iperlipidemia, e viene spesso consigliato a chi ha mostrato un’intolleranza alle statine, i tradizionali farmaci anti-colesterolo.

Ma un nuovo studio spinge a tenere gli occhi ben aperti in merito. La nuova ricerca mostra che alcuni tipi di integratori di lievito di riso rosso possono fornire piccole quantità di un ingrediente chiave, mentre altri potrebbero contenere una sostanza che potrebbe danneggiare i reni.

Con lo studio, gli scienziati hanno testato 12 integratori di lievito di riso per vedere i loro livelli di monacolina (un composto ritenuto responsabile degli effetti del lievito di riso rosso sul colesterolo). Hanno trovato che i livelli monacolina totale differivano in modo drammatico dall'uno all'altro prodott, dai 0,31 mg agli 11,15 mg per capsula. Cosa più importante, quattro degli integratori avevano livelli significativi di citrinina, una tossina che può far male ai reni.

Gli autori dello studio consigliano , quindi,i medici di fare attenzione quando si raccomanda il lievito di riso rosso ai pazienti. Se avete in mente di farvelo prescrivere dal medico, fate attenzione che, comunque, in alcuni casi è controindicato.

Foto | Elements4health
Via | AlternativeMedicine

  • shares
  • +1
  • Mail