Dieci buone ragioni per fare sport nell'anno nuovo

to do listQuante scuse adduciamo per non fare sport? Le più frequenti le abbiamo viste ma con l’avvicinarsi della svolta dell’anno nuovo che ricomincia, accompagnato come sempre da buoni propositi, non possiamo mancare l’opportunità di cominciare o ricominciare a fare un po’ di attività fisica. Qualche buona ragione? Ve ne diamo più di una, come suggerito da ViviendoSanos.

Essere attivi fa bene al metabolismo, perché lo mantiene efficiente, evita di prendere peso o ci aiuta a restare in forma. Il corpo poi risponde con maggiore energia a qualunque allerta, perché le difese immunitarie sono più forti. E non possiamo dimenticare l’effetto delle endorfine che agiscono sull’umore, migliorandolo.

Di più: la concentrazione ne giova e rendiamo meglio sul lavoro ma non solo, perché la qualità dell’attenzione migliora. Lo sport funziona anche come anti-stress, scarichiamo le tensioni e ci distraiamo, seppur temporaneamente, dai nostri affanni.

Ma sono tutti gli aspetti fisici e psicologici della nostra vita a beneficiarne. Anche l’autostima, perché la sensazione di avere il controllo sulla propria vita e sul proprio corpo, benché paia poca cosa sotto il profilo dello sport, è invece determinante: ci dà la motivazione per continuare.

La costanza poi ci regala maggiore forza e resistenza, non solo per muscoli e ossa ma anche per il sistema cardiovascolare e per quello immunitario, come si diceva. Infine non possiamo dimenticare la dimensione sociale di molti tipi di attività fisica.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail