Come cancellare i cattivi ricordi

ricordiSe spesso vi riaffiorano alla mente dei cattivi ricordi, come un forte trauma o una passata esperienza drammatica, sapete bene che questi episodi possono condizionare la vostra vita, anche con seri effetti psicologici.Si prova di tutto per evitare la ricomparsa di queste reminiscenze, ma nella maggior parte dei casi, non esiste una vera e propria soluzione.

I ricordi dolorosi, però, potrebbero venire cancellati da una proteina, già normalmente presente in una zona ben precisa del nostro encefalo, l'amigdala. Alcuni ricercatori statunitensi, attraverso dei tests sperimentali, hanno trovato ed eliminato questa proteina che aiuta a fissare i brutti ricordi.

Rimuovendo tale sostanza dai neuroni, si indebolirebbero i legami con i ricordi più tristi, cancellando così anche lo stato d'animo conseguente al quel momento. Si ricercano, perciò, ora dei farmaci che siano in grado di attuare questo meccanismo d'azione.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail