Esercizi: il salto della rana

salto della rana

Ecco un esercizio che a prima vista può far ridere ma che si rivela molto efficace perché coinvolge diverse fasce muscolari: addominali retti e trasversi, erettori spinali, glutei e quadricipiti.

Si chiama salto della rana. Si esegue in maniera estremamente semplice, con un salto, come mostrato in foto ma come possiamo facilmente immaginare.

La posizione di partenza è a piedi uniti, mentre le braccia posso restare libere per aiutare l’equilibrio e la spinta o essere incrociate al petto per migliorare la contrazione addominali ed eventualmente reggere qualche pesetto.

Via | ElMundo

  • shares
  • +1
  • Mail