Il cioccolato protegge dalle malattie cardiovascolari

Il cioccolato protegge dalle malattie cardiovascolari Fare scorpacciate di cioccolato ho sempre pensato che stimolasse il buonumore, ma ora vengo a sapere che uno degli alimenti più golosi al mondo aiuta a combattere le malattie cardiovascolari.

Il motivo è stato scoperto dai ricercatori dell'Università di Linköping in Svezia. I volontari hanno provocato l'inibizione dell'enzima ACE, che aumenta la pressione sanguigna, quando hanno mangiato un pezzo di cioccolato fondente.

I ricercatori hanno reclutato 16 soggetti volontari sani che non erano consumatori di tabacco e non erano stati autorizzati a prendere farmaci per due settimane. Nel corso degli ultimi due giorni non avevano il permesso di mangiare cioccolato o tutto ciò che contiene composti simili, tra cui molti tipi di bacche e frutti, né potevano bere caffè, tè o vino.

Foto | Flickr
Via | ScienceDaily

Quando lo studio è partito il gruppo -dieci uomini e sei donne di età compresa tra i 20 e i 45 anni- ha mangiato 75 grammi di cioccolato amaro con un contenuto di cacao del 72 per cento. Hanno, così, scoperto che nei soggetti c'è stata una significativa inibizione dell'attività dell' ACE da cui dipende l'equilibrio dei liquidi del corpo e la regolazione della pressione sanguigna. Quando l'attività dell'enzima si affievolisce, la pressione del sangue scende lentamente.

Ingrid Persson, responsabile della ricerca pubblicata su Journal of Cardiovascular Pharmacology commenta così l'esito: "I risultati indicano che il cambiamento dello stile di vita e l'aiuto di alimenti che contengono grandi concentrazioni di catechine e procianidine prevengono le malattie cardiovascolari".

  • shares
  • Mail