Epatite: i sintomi più comuni

Epatite: i sintomi più comuni L’epatite è la malattia più comune del fegato che è possibile prevenire conducendo uno stile di vita sano, ed evitando comportamenti a rischio.

Secondo l’Associazione Italia per lo Studio del Fegato, si contano circa 2 milioni e mezzo di persone che si ammalano di epatite B e C e 21.000 persone che muoiono per malattie del fegato di diverso genere.

I principali tipi di epatite sono due: l’epatite acuta (di breve durata), e l’epatite cronica (della durata di almeno 6 mesi). La maggior parte delle malattie hanno dei sintomi più comuni e l'epatite non fa eccezione. Ecco un elenco di sintomi con relative descrizioni, che vengono spesso collegati all'epatite. Ricordate, però, che in alcune persone malate di epatite possono anche non verificarsi nessuno tra i sintomi seguenti.

Foto | Flickr
Via | About.com

Ittero
E il classico sintomo dell'epatite. Si tratta dell'accumulo di una sostanza chimica chiamata bilirubina nei tessuti del corpo. Il fegato di solito tratta questo agente chimico come prodotto di scarto, ma quando il fegato è danneggiato è incapace di fare il suo lavoro e la sostanza si accumula nel sangue e comincia a trapelare nel tessuto del corpo. Quando un numero sufficiente di questa sostanza chimica si accumula è possibile vedere la pelle e il bianco intorno alle pupille degli occhi di colore giallo-arancio.

Perdita di appetito
E' chiamata anche anoressia, ed è spesso il primo sintomo di epatite acuta. A volte questo sintomo si protrae per un tempo molto breve prima di essere sostituito da nausea e vomito.

Affaticamento
E' una stanchezza debilitante ed è una grande fonte di frustrazione per le persone con malattia epatica. Il fegato è un organo vitale in quanto metabolizza le sostanze nutritive, rimuove le sostanze tossiche dal sangue e fornisce energia. Quando il fegato è danneggiato, la sensazione di debolezza estrema è comune.

Dolori muscolari e articolari
Il dolore ai muscoli e alle articolazioni può durare da giorni a settimane, e sono più comuni nell'epatite acuta rispetto all'epatite cronica.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO