Gli alimenti che possono avere un effetto antinfiammatorio sugli individui sani

Alcuni alimenti possono avere un effetto antinfiammatorio su individui sani Abbiamo parlato dell'effetto antifiammatorio degli acidi grassi Omega-3 per la prevenzione di malattie croniche ma una ricerca ha stabilito che ci sono anche alimenti che hanno degli effetti antinfiammatori sugli individui sani.

I risultati di uno studio organizzato presso Università di Lund in Svezia, mostrano che un certo tipo di dieta può ridurre il colesterolo cattivo del 33 per cento, i lipidi nel sangue del 14 per cento, la pressione sanguigna dell'8 per cento, i marcatori di rischio di coaguli nel sangue del 26 per cento, e migliorare la memoria e la funzione cognitiva.

Per quattro settimane 44 persone tra i 50 e i 75 anni hanno mangiato alimenti per ridurre l'infiammazione a bassa intensità nel corpo, una condizione che a sua volta innesca la sindrome metabolica e quindi l'obesità, il diabete di tipo 2 e le malattie cardiovascolari. "I risultati hanno superato le nostre aspettative!" afferma Inger Bj-rck, responsabile della ricerca.

La dieta era ricca di antiossidanti, di cibi a basso indice glicemico (cioè a lento rilascio di carboidrati), di acidi grassi omega-3, di prodotti integrali, probiotici e di fibre alimentari. Esempi di alimenti che sono stati consumati sono il pesce azzurro, l'orzo, le proteine di soia, i mirtilli, le mandorle, la cannella, l'aceto e un tipo particolare di pane integrale.

Foto | Flickr
Via | News-Medical

  • shares
  • +1
  • Mail