Come cambia la nostra pelle dopo i 50 anni

rugheDai 50 anni in poi (a volte anche un po’ prima) la pelle delle donne cambia notevolmente e spesso tale cambiamento è associabile all’insorgenza della menopausa. Il tutto è dovuto alla combinazione tra l’azione di agenti esterni (fumo, sole , inquinamento) ed un impoverimento a livello ormonale.

Ma cosa cambia in realtà nella nostra pelle? Innanzitutto la consistenza: il rinnovamento cellulare diminuisce dal 30 al 50% e ciò provoca un numero ridotto di cheratinociti, che sono anche meno spessi. Di conseguenza cambia anche la tonicità, con minore produzione di collagene ed elastina, le due maggiori proteine strutturali dell’epidermide.

Ad alterarsi anche la luminosità, dovuta all’aspetto superficiale della cute stessa; le rughe infatti impediscono alla luce di essere ben assorbita. Infine, la levigatezza, che poi porta alla formazione delle tanto odiate rughe.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail